Sp​agna

  • Deposito definitivo di superficie per rifiuti a bassa e media attività (El Cabril): in esercizio (1992)

  • ​Deposito temporaneo di lungo periodo per rifiuti ad alta attività (Villar de Cañ​as): Licesing

Un deposito superficiale per i rifiuti a bassa e media attività a breve vita è situato a El Cabril in Andalusia, cento chilometri a nord-est di Siviglia, su un’area già sede di una miniera di uranio. È in esercizio dal 1992. Il deposito, gestito da Enresa, è attualmente autorizzato per 42 mila metri cubi di rifiuti, con una ricezione annua di circa cinquemila metri cubi.

Sempre sullo stesso sito, nell’ottobre 2008, è in funzione un nuovo impianto per la sistemazione definitiva dei rifiuti radioattivi a bassissima attività.

Nel 2006 il Parlamento spagnolo ha approvato il piano di ENRESA di costruire un deposito per lo stoccaggio temporaneo di lungo termine dei rifiuti ad alta attività, l’ATC (Almacen Temporal Centralizado). Il deposito è progettato per una durata di 100 anni e dovrebbe ospitare: 6.700 tonnellate di combustibile irraggiato; 2.600 metri cubi di rifiuti a media attività; 12 metri cubi di rifiuti ad alta attività derivanti dal riprocessamento del combustibile utilizzato nella centrale di Vandellos 1.

Alla fine del 2009 il Governo ha invitato otto municipalità a esprimere il loro interesse ad ospitare la struttura. Asco e Villar de Cañas hanno aderito all’invito. Successivamente, il Governo ha annunciato un ordine di idoneità di quattro municipalità:

  • Zarra (Valencia) - 736 punti
  • Asco (Tarragona) - 732 punti
  • Yebra (Guadalajara) - 714 punti
  • Villar de Cañas (Cuenca) - 692 punti

Fra di esse è stata selezionata Villar de Cañas, con la riduzione del periodo di stoccaggio nel deposito da 100 a 60 anni.

Per i rifiuti ad alta attività (incluso il combustibile irraggiato), la Spagna ha iniziato la ricerca del sito per un deposito geologico di profondità.

 

Per saperne di più

​​​