Slovacchia

 
  • Deposito definitivo di superficie per rifiuti a bassa e media attività (Mochovce): In esercizio (2001)

 
Un impianto superficiale per i rifiuti a bassa attività e a media attività a breve vita è operativo dal 2001 nei pressi della centrale nucleare di Mochovce, 50 km ad est di Bratislava. Nell’area della seconda centrale nucleare slovacca, quella di Bohunice, sono in funzione un impianto di trattamento e condizionamento dei rifiuti a bassa e media attività e un impianto di stoccaggio a secco per il combustibile irraggiato.
 
Per la sistemazione definitiva dei rifiuti ad alta attività, come l’Italia, anche la Slovacchia sta considerando al tempo stesso sia la possibilità di partecipare ad un progetto per un deposito internazionale, sia l’opzione di individuare un sito idoneo alla realizzazione di un deposito geologico di profondità all’interno dei propri confini nazionali.