Consultazione pubblica DNPT

Il 5 gennaio 2021, con la pubblicazione della proposta di Carta Nazionale delle Aree Potenzialmente Idonee (CNAPI), del Progetto preliminare del Deposito Nazionale e Parco Tecnologico (DNPT) e dei documenti correlati, si è aperta la consultazione pubblica come previsto dal D.lgs. n. 31/2010.

La consultazione pubblica è finalizzata a coinvolgere tutti i soggetti interessati nel processo di localizzazione del Deposito Nazionale e Parco Tecnologico. È la prima consultazione pubblica che si svolge nel nostro Paese su un’infrastruttura di rilevanza nazionale che consentirà di ottimizzare la gestione in sicurezza dei rifiuti radioattivi italiani.

Nei 180 giorni successivi alla pubblicazione, le Regioni, gli Enti locali, nonché i soggetti portatori di interessi qualificati, hanno potuto formulare osservazioni e proposte tecniche in forma scritta e non anonima da trasmettere a Sogin secondo le modalità indicate sul sito depositonazionale.it.

Tale fase si è conclusa il 5 luglio 2021 e, dal 16 luglio 2021, le osservazioni e proposte tecniche pervenute regolarmente sono consultabili nella pagina "Osservazioni e proposte tecniche trasmesse".

Complessivamente sono state pubblicate oltre 300 osservazioni e proposte tecniche, per oltre 20.000 pagine costituite da atti, documenti, studi, relazioni tecniche e cartografie.

Le tipologie dei mittenti sono rappresentate da: Enti locali (Regioni, Province e Comuni); associazioni, comitati, ordini professionali e scuole; privati cittadini; piccole aziende e dalle Soprintendenze del Ministero della Cultura.

La documentazione oggetto della Consultazione, svolta nel rispetto dei principi e delle previsioni della legge 7 agosto 1990, n. 241, resta disponibile sul sito internet depositonazionale.it, suddivisa nei due ambiti tematici "Carta Nazionale delle Aree Potenzialmente Idonee” e "Progetto Preliminare".


All’interno della fase di consultazione pubblica si svolge il Seminario Nazionale, la cui promozione è stata avviata il 3 agosto 2021, con un avviso sui principali quotidiani nazionali e a maggior diffusione locale nelle aree della CNAPI.

Il Seminario Nazionale si svolge dal 7 settembre 2021 al 24 novembre 2021 e si conclude il 15 dicembre 2021 con la pubblicazione del resoconto complessivo dei lavori.

Con tale pubblicazione, si apre la successiva fase di 30 giorni, prevista dal D.lgs. n. 31/2010 e ss.mm.ii., durante la quale i soggetti portatori di interessi qualificati potranno inviare ulteriori osservazioni.

Le osservazioni potranno essere formalmente trasmesse a Sogin e al Ministero della Transizione Ecologica, al quale, con l’entrata in vigore del Decreto-legge 1 marzo 2021, n. 22 (“Disposizioni urgenti in materia di riordino delle attribuzioni dei ministeri”) convertito, con modificazioni, con L. 22 aprile 2021, n. 55, sono attribuite le funzioni del Ministero dello Sviluppo Economico, originariamente indicato al comma 5 dell’art. 27 del D.lgs. n.31 del 2010 e ss.mm.ii..

Gli esiti della consultazione pubblica, compreso il Seminario Nazionale, saranno funzionali alla successiva fase della procedura di localizzazione, la predisposizione della CNAI (Carta Nazionale delle Aree Idonee).

Per informazioni si ricorda l'indirizzo email dedicato depositonazionale@sogin.it​ 
​​​​​ ​​​​​​​​