Come sarà avviata la consultazione pubblica?

 

 
 

 

La procedura prevede che, a seguito della validazione da parte di ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) e del successivo nulla osta dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Sogin pubblichi la proposta di CNAPI, Carta Nazionale delle Aree Potenzialmente Idonee, insieme al Progetto Preliminare del Deposito Nazionale e Parco Tecnologico.

Questa pubblicazione aprirà la fase di consultazione pubblica che prevede, entro i successivi 120 giorni, la realizzazione di un Seminario Nazionale a cui saranno invitati a partecipare attivamente i soggetti individuati dalla Legge, nonché i soggetti portatori di interessi.

Nel corso del Seminario Nazionale saranno approfonditi gli aspetti relativi alla realizzazione della CNAPI, al Progetto Preliminare, alla sicurezza dei lavoratori, della popolazione e dell'ambiente, nonché ai benefici derivanti dalla realizzazione dell’infrastruttura.

 

 

 

 

 

​ ​​​​​​






  • facebook
  • google+
  • twitter
  • pinterest